Privacy Policy Ruolo della VITAMINA C per la salute - Farmacista Nutrizionista a Rimini
woman with halves of cut citrus fruit

Ruolo della VITAMINA C per la salute

La Vitamina C o Acido Ascorbico è una delle vitamine più usate e conosciute, questo articolo ne approfondirà il ruolo all’interno del corpo e i potenziali benefici per la salute di un’assunzione ottimale.

Indice

  1. Assorbimento e stato della Vitamina C
  2. Dove si trova la Vitamina C
  3. Benefici della Vitamina C
  4. Carenza di Vitamina C
  5. Eccesso di Vitamina C

1) Assorbimento e stato della Vitamina C

La vitamina C è coinvolta nel metabolismo delle proteine ​​ed è necessaria per la biosintesi di alcuni neurotrasmettitori come la L-carnitina, la biosintesi di collagene, serve anche come cofattore per diverse reazioni enzimatiche, come antiossidante nel contrasto ai radicali liberi e per favorire l’assorbimento del ferro non eme.

Purtroppo a differenza della maggior parte degli animali, a causa del risultato di mutazioni genetiche casuali, abbiamo perso la capacità di sintetizzare la vitamina c a livello epatico e pertanto è assumerla con l’alimentazione o integrarla.

La Vitamina C è ben assorbita in piccole quantità (circa 200-400 mg alla volta), attraverso il trasportatore della vitamina C sodio-dipendente-1 (SVCT-1), gli enterociti vengono rapidamente saturati e la vitamina C viene quindi trasportata, a concentrazioni variabili, a diversi tessuti del corpo.

Appartiene al gruppo delle vitamine cosiddette idrosolubili, quelle cioè che non possono essere accumulate nell’organismo, ma devono essere regolarmente assunte attraverso l’alimentazione o l’integrazione.

Gi integratori a base naturale più comuni sono con acerola o rosa canina.

Oltre a sciogliersi nell’acqua, la vitamina C è sensibile alle alte temperature, quindi si perde del tutto in caso di cottura in acqua.

2) Dove si trova la Vitamina C?

Gli alimenti più ricchi di vitamina C sono limoni, arance (che contrariamente a quanto potrei suggerire con il titolo sconsiglio sotto forma di spremuta per i motivi evidenziati nell’articolo Lotta alla Resistenza all’Insulina ed alla Glicemia Alta!), broccoli, kiwi, cavoletti di Bruxelles, meloni, mango, papaya, spinaci ed asparagi.

Contenuto di Vitamina C negli alimenti, fonte smartfood.ieo

3) Benefici della Vitamina C

Immunità, infiammazione e impatto respiratorio

La vitamina C sembra svolgere un ruolo sia nella prevenzione che nel trattamento delle infezioni respiratorie e sistemiche, potenziando diverse funzioni delle cellule immunitarie.

Durante i periodi di convalescenza, il fabbisogno di vitamina C aumenta con la gravità dell’infezione, il che richiede assunzioni significativamente più elevate per raggiungere lo stato plasmatico normale per compensare le richieste metaboliche aggiuntive.

Il ruolo della vitamina C nella difesa immunitaria e nell’infiammazione è multifattoriale.

Svolge un ruolo nei mediatori dell’infiammazione modulando la produzione di citochine, diminuendo i livelli di istamina e offrendo protezione degli enzimi immunitari chiave (le citochine, molecole di segnalazione cellulare secrete da alcune cellule immunitarie, rispondono alle infezioni e alle infiammazioni e possono provocare una risposta pro o antinfiammatoria).

Allergie e raffreddore comune

L’istamina, un mediatore immunitario, viene prodotta in risposta agli agenti patogeni e allo stress.

L’esaurimento della vitamina C è associato a livelli circolanti più elevati di istamina.

Si ritiene che l’integrazione con 200 mg o più al giorno sia efficace nel ridurre la gravità e la durata del comune raffreddore, e negli individui che hanno uno stato di vitamina C inadeguato, l’integrazione di vitamina C può diminuire l’incidenza del comune raffreddore.

Pertanto, sembra che l’assunzione giornaliera di vitamina C supplementare ad alte dosi durante la stagione fredda e influenzale possa ridurre il rischio di durata e gravità del raffreddore.

Azione Antiossidante

Quando i livelli di vitamina C sono insufficienti, le difese antiossidanti sono compromesse e possono ulteriormente aggravare l’impatto dello stress ossidativo all’interno del corpo.

Di conseguenza gli ossidanti ambientali possono danneggiare il fluido di rivestimento delle vie respiratorie e aumentare il rischio di malattie respiratorie.

Fortunatamente la vitamina C agisce come “spazzino” di radicali liberi in grado di eliminare i radicali superossido e gli inquinanti atmosferici ossidanti e le sue proprietà antiossidanti offrono protezione alle cellule polmonari esposte agli ossidanti causati da vari inquinanti, metalli pesanti, pesticidi e xenobiotici.

La vitamina C svolge anche un ruolo nella corretta funzione endoteliale e la carenza è stata associata all’ipertensione arteriosa polmonare.

È stato riscontrato che i pazienti con infezioni respiratorie acute hanno bassi livelli plasmatici di vitamina C e l’integrazione è stata trovata per riportare i livelli plasmatici alla normalità. e diminuire la gravità dei sintomi respiratori. Sono stati identificati effetti benefici della supplementazione di vitamina C sul recupero delle infezioni respiratorie, inclusa la polmonite.

4) Carenza di vitamina C

La carenza di vitamina C provoca l’insorgenza dello scorbuto, una patologia che in passato era molto diffusa tra i marinai che vivevano sulle navi e potevano mangiare frutta e verdura fresche per lunghi periodi di tempo

I sintomi più comuni sono il sanguinamento delle gengive, la caduta dei dentidolori muscolari, anemia e stanchezza.

L’ipovitaminosi C è prevalente all’interno di alcune popolazioni nei paesi sviluppati, inclusi gli individui obesi, coloro che fumano e le persone che non mangiano abbastanza frutta e verdura.

5) Eccesso di vitamina C

Un’assunzione eccessiva di vitamina C è causata soprattutto da un abuso di integratori – può generare problemi ai reni, con formazione di calcoli, o un’overdose di ferro dal momento che la vitamina C ne favorisce l’assorbimento.

Un eccesso di vitamina C può portare a sintomi come mal di testabruciori di stomacovomitodiarreagastrite e crampi addominali.

Conclusione

In questo articolo abbiamo approfondito il ruolo della vitamina C all’interno del corpo e perchè è importante per la tua salute.

Pensi di assumerne abbastanza e nel modo giusto?

Se ti senti confuso ed in difficoltà è normale perchè le informazioni nozionistiche che trovi gratis su Internet non servono a nulla.

Viviamo nell’epoca dell’eccesso di informazione.

Con 2 click su Google puoi avere accesso a ogni tipo di informazione e nozione. 

Ma tutto ciò è assolutamente inutile se non sai cosa fartene di queste informazioni.

Quindi

Compila il modulo ricordandoti di lasciare il numero di telefono a cui sarà mia premura ricontattarti GRATUITAMENTE. Se preferisci puoi contattarmi su Whatsapp (Tutti i tuoi dati saranno gestiti rispettando la tua privacy)

Bibliografia

Fonti generali per tutti gli articoli di questo blog sono i volumi consigliati dai Docenti dei corsi di laurea che ho frequentato all’universita, mentre per approfondire durante la stesura di questo articolo ho consultato le seguenti pubblicazioni:

Dott. Federico Mulazzani

Farmacista & Nutrizionista titolare di "Farmacista Nutrizionista" esercizio farmaceutico situato a Rimini in Via Dante 13 Nella stessa sede svolgo attività libero professionale su appuntamento come <strong>Nutrizionista </strong> Prenota la tua <a href="https://www.farmacistanutrizionista.it/nutrizionista/">Consulenza Nutrizionale. <strong>(anche Online)</strong></a>

Rispondi